Tutte le notizie del bollettino

Amazon in corsa per la fornitura dei servizi Cloud al Pentagono

Amazon è in corsa per aggiudicarsi il contratto di fornitura dei servizi cloud per il Pentagono, un appalto da 10 miliardi di dollari, ma sia gli altri concorrenti sia Donald Trump vogliono vederci chiaro.

USA: una costellazione di 1.200 satelliti per difendersi dai missili ipersonici

La Space Development Agency del Pentagono vuole mettere in orbita bassa 1.200 satelliti per aumentare la protezione USA dai missili ipersonici degli avversari, Cina e Russia in testa.

Il gruppo iraniano APT 35 avrebbe cercato di violare la campagna di un candidato presidenziale USA

Microsoft ha osservato tentativi di hacking contro la campagna di un candidato presidenziale USA. Gli attacchi provenivano da un gruppo di hacker iraniano noto come APT 35 o Phosphorus.

Operazione Glowing Symphony: il racconto dell’attacco cibernetico contro l’ISIS

Uno dei protagonisti racconta come è partita l'Operazione Glowing Symphony, il primo grande attacco cibernetico di USA e alleati contro l'ISIS, e come ancora oggi il califfato ne stia pagando le conseguenze.

Gli USA sempre più aggressivi nel cyberspazio

Il Segretario alla Difesa Mark T. Esper ha legittimato l'aggressività degli Stati Uniti nel cyberspazio e ha definito la Cina come la minaccia più grande.

Taiwan condurrà cyber-esercitazioni assieme a Stati Uniti e altri Paesi

Taiwan ospiterà a Novembre esercitazioni di difesa cibernetica assieme agli Stati Uniti e ad altri 14 Paesi. Il nemico simulato sarà la Corea del Nord.

La Difesa francese ha pubblicato la sua strategia sull’intelligenza artificiale

I militari francesi hanno pubblicato la loro strategia sull'intelligenza artificiale: necessità di soluzioni sviluppate ad hoc, investimenti in ricerca, partenariati strategici, IA dentro e fuori il campo di battaglia.

Israele rilasserà le regole sulla vendita e sull’esportazione di armi cibernetiche

Israele: il Ministero della Difesa allenterà le regole sulla commercializzazione e l'esportazione di armi informatiche, gli esperti di privacy temono che vadano ad aziende private e governi repressivi.

La Cina dietro l’attacco informatico contro le istituzioni australiane

Un rapporto riservato dell'Australian Signals Directorate rivela che dietro l'hack di febbraio al parlamento australiano e ai maggiori partiti politici c'era il governo cinese.

Possiamo lasciare all’intelligenza artificiale il controllo della risposta nucleare?

Negli Stati Uniti c'è chi pensa che parte della risposta nucleare - il cosiddetto second strike - possa essere demandato all'intelligenza artificiale, soprattutto se la leadership umana è stata annientata.

Il Pentagono guarda all’intelligenza artificiale, ma deve prima armonizzare la gestione dei dati

I militari USA sono sempre più focalizzati sull'intelligenza artificiale, come ha confermato il direttore del Joint Artificial Intelligence Center del Pentagono, ma la gestione dei dati è uno dei problemi da risolvere.

Armi cibernetiche: ora il Canada vuole inserirle ufficialmente nella politica di difesa nazionale

Il Canada vuole inserire le armi cibernetiche all'interno della propria policy di difesa nazionale, ma è davvero un vantaggio? Alcuni ritengono che già da anni il paese le avesse a disposizione.

Le infrastrutture spaziali dei Paesi NATO a rischio cyber-attacchi

Le infrastrutture spaziali possono essere oggetto di attacchi cibernetici, ma secondo un recente rapporto della Chatham House attualmente la loro cyber-difesa potrebbe non essere adeguata.

La US Air Force costruirà una rete sicura per la condivisione dell’intelligence

La US Air Force sta preparando un network sicuro e condiviso dove confluiranno tutti i dati di intelligence raccolti dall'aviazione.

Australia: l’uso di cyber-armi deve rispettare le norme internazionali

L'Ambasciatore australiano per gli affari informatici, durante la sua visita in India, ha esortato i Paesi della regione a usare le armi cibernetiche solo nel pieno rispetto delle norme del diritto internazionale.

Spionaggio cibernetico contro le forze armate del Venezuela

Attacco cibernetico contro diversi Paesi del Sud America, in particolare il Venezuela, vittima del furto di numerosi documenti riservati militari.

La USS Boxer ha abbattuto il drone iraniano grazie a un “buggy” sul ponte

Ad abbattere un drone iraniano nello Stretto di Hormuz lo scorso luglio è stato un buggy opportunamente equipaggiato e installato sul ponte della USS Boxer.

L’esercito britannico ricostituisce la sesta divisione, si occuperà di cyberdifesa

L'esercito britannico ha ricostituito la sesta divisione, facendovi confluire gli hacker che già lavorano in altri reggimenti, e la utilizzerà per compiti di cyberdifesa, guerra elettronica e contrasto alla disinformazione.

10.000 clienti Microsoft oggetto di cyber-attacchi governativi nel 2018

Microsoft ha dichiarato che solo nel 2018 sono stati 10.000 i clienti presi di mira da attacchi cibernetici governativi. La maggior parte degli attacchi proveniva da Iran, Corea del Nord e Russia.

Violato un fornitore del FSB, rubati dati sui servizi di sicurezza russi

Un gruppo di hacker noto come 0v1ru$ ha violato i sistemi di SyTech, un fornitore dei servizi di sicurezza russi, e ha rubato 7,5 terabyte di dati appartenenti all'FSB.

Social media

22,252FansLike
10,326FollowersFollow