Esoscheletro robotizzato Guardian XO per lo Special Operations Command

Lo United States Special Operations Command (USSOCOM) ha commissionato a Sarcos Robotics una versione pre-produzione del suo esoscheletro Guardian XO.

Il Guardian XO è un esoscheletro robotizzato full-body per svolgere lavori pesanti e ridurre gli incidenti. Può sollevare fino a 90 kg di carico e funzionare per 8 ore con una batteria.

Sarcos ha già contratti in essere con la US Air Force e la US Navy per sviluppare e produrre versioni dell’esoscheletro per compiti specifici.

Per maggiori informazioni: Sarcos wins another U.S. contract for Guardian XO full-body exoskeleton

Ho iniziato a interessarmi di cybersecurity dal 1989, quando ho "trovato" il mio primo virus. Dal 1992 me ne occupo professionalmente: per oltre un decennio come collaboratore di testate specializzate (fra cui PC Professionale), poi come consulente del Ministro delle Comunicazioni su aspetti di sicurezza delle reti, quindi con collaborazioni sui medesimi temi con Telespazio (gruppo Finmeccanica). Oggi mi interesso di nuove tecnologie (AI) e cyber warfare. Sono socio fondatore del chapter italiano di Internet Society, membro dell’Associazione Italiana esperti in Infrastrutture Critiche (AIIC) e della Association for the Advancement of Artificial Intelligence (AAAI). Dal 2006 lavoro presso ESET Italia, dove ricopro il ruolo di Operations Manager.