Hacker di Hamas: abbiamo colpito computer militari israeliani
Cyber

Hacker di Hamas: abbiamo colpito computer militari israeliani

Secondo Al-Aqsa news Hamas sarebbe riuscita a introdurre hacker nelle difese informatiche militari israeliane. Come dimostrazione ha pubblicato dei feed video dell’IDF (Israel Defense Forces) che documentano un’azione militare avvenuta il 19 luglio dove alcuni militanti di Hamas hanno attaccato il kibbutz Ein Hashlosha.

Il video è stato intitolato “Video ottenuto dall’hacking di computer militari del nemico sionista a opera delle Brigate di Al-Qassam” e segue un altro filmato pubblicato qualche giorno prima sempre su siti di lingua araba, anche quello apparentemente ripreso da telecamere delle forze di difesa israeliane.

L’IDF ha affermato che “Certi contenuti distribuiti da Hamas sono stati riconosciuti dai militari“, aggiungendo però che non è stata aperta alcuna inchiesta, solo un’indagine per capire se quei video provenissero o meno da una rete protetta.

Fonte:
http://www.israelnationalnews.com/News/News.aspx/188618

Luca Sambucci

<p>Luca Sambucci lavora nel settore della sicurezza informatica dal 1991, occupandosi di malware e sistemi di difesa informatica. È stato consulente del Ministro delle Comunicazioni su aspetti di sicurezza delle reti e ha collaborato sui medesimi temi con Telespazio (gruppo Finmeccanica) e Fondazione Ugo Bordoni. Si occupa di nuove tecnologie, malware e cyber warfare, è risk analyst certificato NSA e membro dell’Associazione Italiana esperti in Infrastrutture Critiche. È Operations Manager di ESET Italia.</p>

No Comments

comment No comments yet

You can be first to leave a comment

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *