Il programma Electronics Resurgence Initiative di DARPA prosegue in ambito militare

L’agenzia DARPA (Defense Advanced Research Projects Agency) con il bando HR001119S0018 porta avanti il progetto chiamato Electronics Resurgence Initiative: Defense Applications (ERI:DA).

ERI:DA è uno dei vari progetti nati sotto l’ombrello della Electronics Resurgence Initiative, un programma di DARPA nato nel 2017 per applicare le ultime tecnologie elettroniche in ambito industriale, accademico e ovviamente militare.

I ricercatori DARPA intendono sfruttare le innovazioni in campo elettronico per migliorare progetti su intelligenza artificiale, autonomia meccanica, simulazioni su larga scala, sicurezza informatica, applicazioni spaziali, guerra elettronica cognitiva (il machine learning applicato all’EW) nonché alle attività di intelligence, ricognizione e sorveglianza.

Maggiori informazioni sull’ERI:DA si possono ottenere da questo articolo: DARPA ERI:DA project focuses on integrated circuits for trusted computing and artificial intelligence

Ho iniziato a interessarmi di cybersecurity dal 1989, quando ho "trovato" il mio primo virus. Dal 1992 me ne occupo professionalmente: per oltre un decennio come collaboratore di testate specializzate (fra cui PC Professionale), poi come consulente del Ministro delle Comunicazioni su aspetti di sicurezza delle reti, quindi con collaborazioni sui medesimi temi con Telespazio (gruppo Finmeccanica). Oggi mi interesso di nuove tecnologie (AI) e cyber warfare. Sono socio fondatore del chapter italiano di Internet Society, membro dell’Associazione Italiana esperti in Infrastrutture Critiche (AIIC) e della Association for the Advancement of Artificial Intelligence (AAAI). Dal 2006 lavoro presso ESET Italia, dove ricopro il ruolo di Operations Manager.