Iran: cyber-esercitazioni nei prossimi sei mesi
Cyber

Iran: cyber-esercitazioni nei prossimi sei mesi

L’agenzia di stampa iraniana FARS ha riportato le dichiarazioni del Generale Reza Azarian che ha preannunciato una o due cyber-esercitazioni militari – definite “wargames” – nei prossimi sei mesi.

“This (Iranian) year (that ends on March 20, 2015) one or two wargames will be staged in the Southwestern and Southeastern parts of the country”.

“Also we have planned to stage specialized drills on how to fight back enemy’s cyber warfare later this year,” he added.

L’Iran è considerato una delle maggiori potenze mondiali in materia di guerra cibernetica. Lo scorso giugno un altro militare, il Generale Gholam Ali Heidari, aveva fatto notare come l’Iran abbia tecnologia d’avanguardia ed esperti in grado di difendere il Paese dagli attacchi informatici. Il Generale ha inoltre fatto riferimento alla deterrenza come uno dei princìpi strategici della difesa cibernetica iraniana.

Luca Sambucci

Luca Sambucci lavora nel settore della sicurezza informatica dal 1991, occupandosi di malware e sistemi di difesa informatica. È stato consulente del Ministro delle Comunicazioni su aspetti di sicurezza delle reti e ha collaborato sui medesimi temi con Telespazio (gruppo Finmeccanica) e Fondazione Ugo Bordoni. Si occupa di nuove tecnologie, malware e cyber warfare, è risk analyst certificato NSA e membro dell'Associazione Italiana esperti in Infrastrutture Critiche. È Operations Manager di ESET Italia.

No Comments

comment No comments yet

You can be first to leave a comment

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *